Regione Piemonte

Serata musicale con i "Lou Dolfin" nel Crùton

Published on 10 December 2018 • Cultura Via Roma, 14049 Vaglio Serra AT, Italia

SERGIO BERARDO cantante e fondatore del gruppo musicale LOU DALFIN si esibirà VENERDI' 21 DICEMBRE nel CRUTON a VAGLIO SERRA dalle ore 21.00 con un concerto natalizio -
Servizio bar durante il concerto a cura della Pro Loco di Vaglio Serra.
Per info 0141-732024.

In occasione delle feste natalizie, Sergio Berardo (fondatore, cantante e leader del gruppo musicale Lou Dalfin), sempre volto verso nuove iniziative, ha deciso di intraprendere nuovamente un viaggio musicale e culturale attraverso l’Occitania, dedicandosi al repertorio natalizio della tradizione, con una nuova formazione.


I brani sono infatti prevalentemente Novès occitani, composizioni che dalla fine del sedicesimo secolo hanno animato le feste natalizie in tutta l’Occitania. Saranno presentate sia composizioni trascritte dai maestri di cappella provenzali, sia Novès di tradizione
in tutte le terre d’Oc.


Gli strumenti che interpreteranno i brani sono vari e ricoprono diverse zone di provenienza: non mancheranno la tradizionale ghironda, l’organetto, la fisarmonica, la cornamusa, la voce, a cui si aggiungeranno strumenti come la chitarra, i flauti, e una varietà di percussioni. L’atmosfera sarà intima ed accogliente, ricca di
sonorità e di spirito.


A collaborare con Sergio in questa iniziativa sono due giovani suonatori della Valle Vermenanha, Roby Avena e Michela Giordano, simbolo di una tradizione che va avanti e non smette mai di rinnovarsi.

LA FORMAZIONE
Sergio Berardo non ha bisogno di presentazioni. Potremmo riassumerlo come il principale creatore di musica popolare occitano. Ha suonato in tutta Europa, Canada, USA, Sud America e Corea del Sud…Tutto il resto lo conoscete già.

Roby Avena è il fisarmonicista d’eccellenza della Val Vermenanha. Da sempre vive di musica tradizionale e da diversi anni ormai collabora con Sergio in più progetti e formazioni.

Michela Giordano è una cantante e percussionista della Val Vermenanha, cresciuta a “Courente e Balet”. Da qualche anno ha iniziato a dedicarsi alla musica tradizionale e suona in più formazioni.